L'autore

Giovanni Battista Lovera nasce il 22/10/1969 a Cuneo dove resta fino al 1974, dopodichè si trasferisce a Savigliano cambiando il cognome da Ghibaudo a Lovera, iniziando la sua vita in una nuova famiglia con papà Luigi e mamma Lucrezia. Consegue il diploma di ragionera e perito merceologico dopodichè inizia la sua esperienza nel mondo del lavoro.
Nel 2002 si sposa con Claudia da cui ha avuto 2 gemelli, Emanuele e Francesco che oggi hanno 3 anni.
Nel 2010 un grave lutto lo colpisce, la mamma Lucrezia scompare nel settembre di quell’anno dopo una lunga malattia.
Sin dalla giovinezza ha coltivato la passione per la poesia che si manifesta a pieno dopo i primi studi. La sua particolare sensibilità e umanità e la sua forte fede sono di ispirazione per tutte le sue poesie.
Ha partecipato a 2 pubblicazioni di collane con la casa editrice “Le Pagine” sui seguenti testi “Impronte 55” e “Poeti contemporanei”.
Oggi all’età di 45 anni continua con la stessa passione di un tempo ad esprimere se stesso at- traverso la poesia.

 

 

Gianni Lovera

Se solo potessi

Se solo potessi capire quanta gioia manca nel mondo piangerei fino alla fine delle mie lacrime, se solo potessi regalare la felicità al mondo intero senza più odio e guerre incomincerei a fabbricare la felicità con le mie lacrime.